prodotti
line decor
HOME  ::  CHI SIAMO | L'AZIENDA | DOVE SIAMO | DINTORNI | PRODOTTI | GALLERIA | CONTATTI | NOTIZIE
line decor
cart97 Formaggi cart97 cart97 cart97 Olio Extravergine d'oliva cart97 cart97 cart97 Mostra tutte le categorie! cart97

Catalogo
Formaggi
 Pecorino
 Ricotta
 Vastedda della Valle del Belice D.O.P.
Olio Extravergine d'oliva

Trova


cart97
Azienda Cucchiara > Formaggi > Pecorino

Picurinu Secondo Sale

image

Fai Click sull'immagine
per vedere altre immagini di questo prodotto



Strumenti

Segnala ad un tuo amico

Contattaci
su questo
prodotto
print
Stampa questa pagina




Breve Descrizione:

Formaggio saporoso che ricorda la specie di provenienza, da tavola o da tenera grattugia, armonicamente dolce e salato per il trattamento di sale a secco o in salamoia satura.


Descrizione:

Formaggio saporoso che ricorda la specie di provenienza, da tavola o da tenera grattugia, armonicamente dolce e salato per il trattamento di sale a secco o in salamoia satura. Viene consumato tra il 45 e il 90 giorno dalla sua produzione. Le caratteristiche organolettiche delicate, scaturiscono dall'amalgama degli amminoacidi e dei componenti originari del latte.

Materie prime:

  • Latte ovino intero crudo del proprio allevamento di pecore razza del Belice (94,93 %)
  • Caglio d'agnello del proprio allevamento (0,02%)
  • Pepe nero in grani (Ingrediente addizionale) (0,05%)
  • Sale marino (Le percentuali variano con la stagionatura) (5,00%)

Ciclo di Lavorazione:

Si riscalda il latte intero alla temperatura di 37°C, poi si aggiunge il caglio d'agnello del proprio allevamento conservato sotto sale dopo averlo sciolto in acqua tiepida e filtrato.
Si aspetta che avvenga la coagulazione e dopo aver rotto la cagliata con la "rotula" fino alle dimensioni di un chicco di riso si aggiunge acqua calda alla temperatura di circa 70°C.
Dopo aver lasciato riposare il prodotto per qualche minuto lo si estrae pressandolo nelle “fascedde” per favorire lo spurgo del siero (nelle varianti aromatizzate si aggiunge il pepe nero in grani e il peperoncino).
Il formaggio ottenuto viene poi scottato ancora nelle “fascedde” con il siero caldo rimasto dopo l'estrazione della ricotta e lo si lascia qui per alcune ore.
Si lascia asciugare il prodotto per circa 24 ore in modo che rassodi, quindi si passa alla salatura a secco con sale marino fino in sala stagionatura rivoltandolo ogni giorno per almeno 45 giorni.







powered by cart97pro
Powered by Cart97 PRO ©2005-2006, C97.net - All Rights Reserved
line decor
webmaster
line decor